InPhase
She has brilliant scientific mind.

Statistiche Informatori Scientifici per AIFA: Inphase facilita gestione e conformità

Nel complesso panorama della farmaceutica e nutraceutica, le aziende sono tenute a rispettare rigorosi standard e regolamentazioni, specialmente quando si tratta di informazione scientifica. Tra queste, spicca l’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA), l’ente regolatore che supervisiona il mercato farmaceutico in Italia. Una delle esigenze fondamentali per le aziende del settore è quella di mantenere e presentare accurate statistiche riguardanti gli informatori scientifici, un requisito essenziale per garantire trasparenza e conformità alle normative vigenti.

Qui entra in gioco Inphase, il CRM specificamente progettato per le aziende farmaceutiche e nutraceutiche, che include una funzionalità di grande rilievo: la gestione delle Statistiche Informatori Scientifici per AIFA. Questa caratteristica non solo semplifica enormemente il compito di raccogliere, organizzare e analizzare i dati relativi agli informatori scientifici, ma assicura anche che le aziende possano rispettare senza difficoltà le normative imposte da AIFA.

Cos’è e a cosa serve la statistica degli Informatori Scientifici per AIFA

La Statistica degli Informatori Scientifici per AIFA è un insieme di dati e informazioni che ogni azienda farmaceutica deve raccogliere, elaborare e conservare riguardo l’attività svolta dai propri informatori scientifici. Questi dati includono, ma non si limitano a, il numero di informatori attivi, le aree geografiche coperte, il numero di visite effettuate, e le categorie di professionisti sanitari contattati. Lo scopo di queste statistiche è duplice: da un lato permettono ad AIFA di monitorare l’attività di informazione scientifica sul territorio nazionale, dall’altro forniscono alle aziende un prezioso strumento di autovalutazione e di ottimizzazione delle proprie strategie commerciali.

Come Inphase facilita la gestione delle statistiche per AIFA

Inphase, grazie alla sua specializzazione nel settore, offre una gestione intuitiva e automatizzata delle statistiche richieste da AIFA. Il CRM permette di:

  • Automatizzare la raccolta dei dati: Inphase traccia automaticamente tutte le attività degli informatori scientifici, eliminando la necessità di raccogliere manualmente i dati e riducendo significativamente il margine di errore;
  • Organizzare le informazioni: i dati vengono organizzati in modo chiaro e accessibile, facilitando la revisione e l’analisi. Questo aiuta i manager a prendere decisioni informate basate su dati reali e aggiornati;
  • Generare report personalizzati: con Inphase, le aziende possono generare report dettagliati che rispondono esattamente alle richieste di AIFA, semplificando il processo di conformità e presentazione delle informazioni;
  • Mantenere la conformità: il CRM è aggiornato con le ultime normative e requisiti di AIFA, assicurando che le aziende siano sempre in linea con le leggi vigenti;
  • Verificare a campione la corrispondenza dei saggi lasciati con la richiesta firmate dai medici;
  • Verificare a campione tutta la filiera di distribuzione di un saggio (eventualmente con lotto), a partire dalla sede, passando dagli informatori, per arrivare al medico al quale è stato consegnato;
  • Automatismi per gestire il flusso “dichiarazioni di corretta conservazione dei saggi da parte degli informatori, con relativa approvazione”;
  • Automatismi per gestire il flusso “dichiarazioni degli inventari dei saggi da parte degli informatori, con relativa approvazione”.

Se necessiti di maggiori informazioni, contatta il nostro team o richiedi una demo gratuita.

Post correlati

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.